Il Lago di Braies nelle Dolomiti - Il highlight in inverno e in estate

La magia del lago: la perla dei laghi dolomitici

Un luogo incantevole.
Immergetevi nel leggendario regno dei Fanes.

La regione dolomitica è ricca di laghi, ma quasi nessuno di questi affascina quanto il Lago di Braies: l’acqua cristallina, dalle mille sfumature verdi e blu, è racchiusa da una cornice formata dalle imponenti cime del Sasso del Signore, della Croda del Becco e del Monte Nero, a formare così uno sfondo paesaggistico mozzafiato. Il lago si è originato da una frana di fango scesa dal Sasso del Signore, che ha formato una diga naturale.

Il lago di BraiesInvernoIl più bel lago dolomiticoAutunno

Un luogo che ha fatto la storia

Nei libri di leggende della zona il lago è oggetto di particolare attenzione, perché si dice che sulla riva meridionale del lago, dove si affaccia la Croda del Becco, si trovi la porta degli inferi e del regno sotterraneo dei Fanes. Non a caso, la Croda del Becco è anche nota come “Sass dla Porta”, ossia “porta di pietra”. Il Lago di Braies non compare solo nelle leggende, ma ha fatto la sua apparizione anche in tv: nella serie italiana “Un passo dal cielo” è diventato la location per attori famosi, come Terence Hill.

Il lago di Braies in inverno

Prossima fermata:
Lago di Braies (Valle di Braies)

  • 6,5 km da Prato Piazza
  • Raggiungibile in bici (raccomandato), a piedi, in autobus o in auto
  • Felicità sulle vette della Croda del Becco e del Sasso del Signore
  • Curling e arrampicata su ghiaccio

Arrivo

  • Dopo quasi 300 metri di dislivello e 30-40 minuti, ce l’avete fatta! Una volta arrivati al lago bisogna lasciare la bicicletta, perché il giro ad anello del lago è riservato ai pedoni. Ma muoversi a piedi fa comunque sempre bene – e in questo luogo è fantastico!
  • Il Lago di Braies è raggiungibile dal nostro hotel con una camminata di un’ora e mezza.
  • Nel periodo dal 10/07/2020 e il 10/09/2020 i posti sulle navette devono essere prenotati e pagati online.
  • Durante la stagione estiva l’arrivo è limitato, ma in qualità di ospiti del nostro hotel riceverete un permesso speciale che vi permetterà di viaggiare nella Valle di Braies. In ogni caso vi consigliamo di visitare il Lago di Braies prima delle 9.00 o dopo le 15.00 in alta stagione. Per maggiori informazioni visitate il sito.